Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

La cefalea cronica è un predittore indipendente di ictus tra gli uomini


Alcuni studi hanno mostrato un aumentato rischio di ictus tra i pazienti con emicrania.
I pochi dati a disposizione , tuttavia, non permettono di confermare l’associazione tra cefalea cronica e rischio di ictus.

Allo studio prospettico hanno partecipato 35.056 uomini e donne finlandesi, di età compresa tra 25 e 64 anni.

Durante il follow-up, sono stati accertati 2.167 eventi ictali.

Le donne hanno riportato eventi cefalgici in misura doppia rispetto agli uomini ( 16,7% versus 8,9% ) .
Tra gli uomini, l’hazard ratio per l’ictus associato alla cefalea è stato di 4,08 , 1,86 , e 1,24 durante il primo anno di follow-up, il quinto ed il ventitreesimo, rispettivamente.
L’aggiustamento per altri fattori di rischio ha ridotto l’hazard ratio solo leggermente.
Per le donne l’associazione tra cefalea e rischio di ictus non è risultata statisticamente significativa.

La cefalea cronica rappresenta un predittore indipendente di ictus tra gli uomini.( Xagena2003 )

Jousilahti P et al, Arch Intern Med 2003; 163:1058-1062



Neuro2003


Indietro